Il 16 febbraio A.N.I.V.P., le associazioni della vigilanza privata e le OO.SS firmatarie del CCNL Vigilanza Privata e Servizi Fiduciari hanno siglato al Ministero del Lavoro le tabelle del costo del lavoro ai sensi dell’art. 86 del codice degli appalti. Questo rappresenta l’ultimo atto di un lungo lavoro preparatorio che ha coinvolto tecnicamente tutte le parti. Le nuove tabelle, che verranno pubblicate con decreto del Ministero del Lavoro probabilmente tra due settimane, sono strutturate in modo più articolato rispetto alle precedenti. Oltre alla suddivisione tra personale amministrativo ed operativo, i costo di quest’ultimo è stato differenziato in ragione della tipologia di servizio: servizi diurni – servizi notturni – servizi antirapina. Una scelta precisa volta a meglio calibrare le singole specificità e a dare risposte sempre più mirate alle pubbliche amministrazioni e ai privati nella redazione e valutazione dei bandi di gara e nell’assegnazione dei servizi. Ovviamente è presente anche la tabella di costo del personale impiegato in servizi fiduciari. Il lavoro svolto è poi articolato lungo tutto il percorso economico del CCNL, pertanto il costo del personale arriva sino a marzo 2016, ricomprendendo così anche l’ultima partita economica contrattualmente prevista. Ora è intenzione di A.N.I.V.P. attivare un coordinamento per il monitoraggio delle gare d’appalto, possibilmente con tutte le rappresentanze di comparto, perché quanto fatto non torni ad essere un mero esercizio di stile ma concreto riferimento per la salvaguardia degli operatori di comparto.




© 2013 A.N.I.V.P. - copy watchAssociazione Nazionale Istituti di Vigilanza Privata - Privacy e Note LegaliPowerd by: Altavilla Informatica made in Carism