Con la sentenza in oggetto la Corte di Cassazione evidenzia che il lavoro prestato oltre il settimo giorno non determina solo la limitazione di specifiche esigenze personali, ma anche la privazione del recupero di energie. Ne deriva la natura retributiva del compenso, con conseguente prescrizione quinquennale del diritto.


Sent. Corte Cass. 18284-12 - natura del compenso per lavoro oltre il settimo giorno.pdf


© 2013 A.N.I.V.P. - copy watchAssociazione Nazionale Istituti di Vigilanza Privata - Privacy e Note LegaliPowerd by: Altavilla Informatica made in Carism