Nasce JobForVigiles, il primo portale dedicato all’incontro tra domanda e offerta di lavoro del mondo della sicurezza

A.N.I.V.P., da sempre attenta alle necessità delle aziende di comparto, ha collaborato per la realizzazione del primo portale dedicato all’incontro tra domanda e offerta di lavoro per profili professionali del mondo della sicurezza.

Nasce Job for Vigiles, la piattaforma per trovare le professionalità di riferimento per il settore.

CONSULTA IL SITO E SCOPRI LA PIATTAFORMA

Sofia D’Arcangelo – HR Specialist – è a disposizione per informazioni e domande

Mail recruit@secfm.it

Cell. +39 3349853520

Un New Deal per la Sicurezza – I prossimi passi

 

Si è tenuto il 24 novembre scorso in occasione di Fiera Sicurezza 2021 l’incontro Un New Deal per la sicurezza, a cui hanno partecipato i rappresentanti delle più importanti associazioni di categoria e di professionisti della filiera della sicurezza, presente per A.N.I.V.P.  il Segretario Generale, dott. Marco Stratta,

L’incontro ha posto le basi per lo sviluppo di un progetto volto alla stesura di un documento unitario che riassuma i contenuti, normativi e tecnici, delle rispettive prestazioni (servizi, tecnologie), al fine di valorizzare e tutelare le professionalità e le capacità operative sia nei confronti del mercato che delle competenti autorità di controllo.

A.N.I.V.P. lavora da tempo perché le rispettive specificità del comparto nonché i servizi erogati dalle aziende della sicurezza vengano conosciuti dalla committenza. Il mercato deve avere coscienza di cosa facciamo e di come va fatto, perché solo da questa consapevolezza si può generare cultura del settore e valore del servizio“.
Questo il commento del Segretario Generale, dott. Marco Stratta.

Scioperi contro il Green Pass “bocciati” dalla Commissione di Garanzia

 

La Commissione di Garanzia dell’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali, con  delibera del 4 novembre 2021, ha deciso di non esaminare più le procedure di astensioni dal lavoro indette dalla Federazione Italiana Sindacati Intercategoriali per le motivazioni sino ad ora addotte a sostegno delle iniziative di sciopero (sostanzialmente: protesta contro Green Pass).

CLICCARE QUI PER CONSULTARE IL TESTO COMPELTO DELLA DELIBERA

28/10/2021 – Aziende con oltre 100 dipendenti, ricambio generazionale con il Contratto di Espansione

Si terrà il 28 ottobre alle 17.00 il webinar gratuito organizzato da Securindex Formazione con il patrocinio di A.N.I.V.P. e UNIV dal titolo Aziende con oltre 100 dipendenti, ricambio generazionale con il Contratto di Espansione, dedicato a imprese e consulenti (avvocati, commercialisti, consulenti del lavoro).

Un momento per approfondire una tematica importante, ovvero quella del contratto di espansione che permette uno scivolo pensionistico fino a 60 mesi.

Di seguito i riferimenti per l’iscrizione:
https://www.securindex.com/news/leggi/3812/aziende-con-oltre-100-dipendenti-ricambio-generazionale-con-il-contratto-di-espansione-save-the-date

16/09/2021 – Recruiting e somministrazione lavoro, soluzioni per la crescita

Il 16 settembre alle ore 16.30 si terrà il seminario online Security, Logistica, Handling: recruiting e somministrazione lavoro, soluzioni per la crescita, organizzato da securindex essecome con la partecipazione di A.N.I.V.P.  e Next – Agenzia per il lavoro.

Il seminario gratuito è rivolto alle figure apicali o responsabili HR e prevede un confronto trasversale tra referenti di categorie commerciali che hanno la manodopera come principale fulcro del proprio business.
Interverranno:

  • Cesar Dello Strologo (Xpress – handling)
  • Giuseppe Mastromattei (Laboratorio per la sicurezza- retail)
  • Guido Milanesi (Next – Agenzia per il lavoro)
  • Rocco Morabito (MAA – logistica)
  • Marco Stratta (A.N.I.V.P. – sicurezza e vigilanza privata)

Questo il commento del Segretario Generale A.N.I.V.P., Marco Stratta, sull’attuale situazione del mercato del lavoro:

“Una estate di fuoco, questo credo sia il commento di molti responsabili del personale. La stagione che si sta chiudendo ci ha regalato infatti una congiuntura molto difficile che ha visto da una parte la ripresa importante delle attività economiche, sia normali che stagionali; dall’altra, la difficoltà a reperire risorse da impiegare nei servizi. Questo ci obbliga ad una riflessione sull’approccio delle nostre aziende alle professionalità del settore HR (Human Resources), in primis nel campo della selezione e recruiting.”

CLICCARE QUI PER EFFETTUARE L’SCRIZIONE

Reclutamento di personale – Convenzione con il Ministero della Difesa

A.N.I.V.P aderisce a Federsicurezza, che raduna le associazioni della sicurezza del mondo Confcommercio. La federazione ha sottoscritto la convenzione con il Ministero della Difesa per il sostegno alla ricollocazione dei Volontari Congedati. Si apre in questo modo un canale di dialogo e collaborazione che, favorendo l’incontro tra domanda e offerta di lavoro, permette alle aziende associate di poter accedere a figure professionali  da inserire nel mondo vigilanza privata e sicurezza.

Prosegue in questo modo l’impegno dell’associazione a fornire una risposta concreta nel campo del recruit, affiancando alle iniziative già avviate per la selezione del personale e della somministrazione, anche una banca dati qualificata come quella del Ministero della Difesa.

La convenzione è in attesa delle specifiche operative, che saranno attivate nel mese di settembre.

 

Reclutamento di personale e opportunità di servizio – Un binomio in affanno

Intervista a Marco Stratta

Marco Stratta, Segretario Generale di A.N.I.V.P., è intervenuto su un tema molto attuale, ovvero la difficoltà sempre più evidente delle aziende della sicurezza a garantire una risposta adeguata alle richieste di servizio del mercato. Questa difficoltà ha portato alla ribalta un tema spesso dimenticato nel comparto, ovvero quello del recruit; tema che ha le sue tecnicità, regole e dinamiche.

A.N.I.V.P. in questi ultimi anni si è organizzata per dare una risposta ed un supporto concreto alle aziende di comparto anche nel campo della selezione del personale e più in generale nel reclutamento di risorse professionali.

Rimettiamo di seguito l’intervista completa rilasciata a securindex essecome:

https://www.securindex.com/news/leggi/3737/servizi-di-sicurezza-e-reclutamento-del-personale-un-binomio-piu-difficile-in-questo-momento-di-ripartenza

Approvate le “Linee guida per la ripresa delle attività economiche e sociali” – Le regole per riprendere la formazione in aula

Il 20 maggio 2021 la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha approvato un ulteriore aggiornamento delle proprie “Linee guida per la ripresa delle attività economiche e sociali”, dopo quello dello scorso 28 aprile.

Con l’aggiornamento sono state introdotte nelle linee guida tre nuove schede riguardanti, tra l’altro, anche i corsi di formazione.

Le indicazioni riguardano lo svolgimento in presenza delle attività formative (in aula o laboratori o in imprese), compresi gli esami finali (teorici e/o pratici), le attività di verifica, di accompagnamento, tutoraggio e orientamento in gruppo e individuali.

Di seguito proponiamo una SINTESI DELLE PRINCIPALI MISURE PER LA RIPRESA DELLE ATTIVITA’ DI FORMAZIONE IN AULA.

A.N.I.V.P. e Fondo Nuove Competenze

Comunichiamo che A.N.I.V.P. è a disposizione delle aziende di comparto al fine di supportarle nelle incombenze utili ad ottenere l’accesso al Fondo Nuove Competenze.

Il Fondo è finanziato con 300 milioni di euro per il 2021  e l’obiettivo dello strumento è permettere alle imprese di realizzare specifiche intese di rimodulazione dell’orario di lavoro per mutate esigenze organizzative e produttive dell’azienda, in base alle quali una parte dell’orario di lavoro verrà usata per percorsi formativi. 

Grazie alla collaborazione con l’ente formativo San Giorgio e lo Studio di consulenza legale e contrattuale Tramontano di Napoli, A.N.I.V.P. può fornire l’assistenza necessaria.

Le aziende interessate possono scrivere alla Segreteria Associativa all’indirizzo info@anivp.it oppure chiamare il numero 3349859520.

 

Decreto Interministeriale 22 gennaio 2021 – Fondo Nuove Competenze

Il Decreto Interministeriale 22 gennaio 2021 (registrato alla Corte dei Conti il 12 febbraio) a firma del Ministero del Lavoro e del Ministero dell’Economia, stabilisce che, al fine di usufruire dei contributi finanziari erogati dal Fondo Nuove Competenze, gli accordi collettivi di rimodulazione dell’orario di lavoro per mutate esigenze organizzative e produttive dell’impresa, ovvero per favorire percorsi di ricollocazione dei lavoratori, dovranno essere sottoscritti entro il 30 giugno 2021.

Sempre entro il 30 giugno andranno presentate all’ANPAL le relative domande di accesso al beneficio.

Il Decreto Interministeriale conferma altresì che all’erogazione dei corsi formativi previsti dagli accordi potranno concorrere tutti gli enti (anche soggetti privati) accreditati a livello nazionale o regionale, quali ad esempio università, scuole, Its, centri di ricerca. Può svolgere il ruolo di soggetto erogatore della formazione la stessa impresa che ha presentato domanda di contributo, a condizione che tale previsione di assunzione diretta degli oneri formativi sia esplicitata nell’accordo collettivo.

Eventuali società interessate al Fondo Nuove Competenze potranno prendere contatto con la Segreteria Associativa per le analisi del caso.

IL DECRETO INTERMINISTERIALE DEL 22/01/2021

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il suo funzionamento. Per acconsentire clicca sul pulsante "Accetta". Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, visita la Privacy Policy .