Bando Fonter NEO ADERENTI

Portiamo alla Vostra attenzione la sintesi dei contenuti dell’ultimo bando Fonter.
Il nuovo avviso Fonter è rivolto a tutti gli Istituti di Vigilanza e alle società multiservizi che aderiranno a Fonter entro il 30 novembre 2021 o che hanno aderito dal 30 luglio 2021.
Il bando è a catalogo e l’azienda può scegliere ii corsi da un elenco che è predisposto da Fonter.
L’azienda, una volta effettuata l’iscrizione e approvato il progetto, beneficia direttamente dei fondi per la formazione.
Questi i plafond:

  • Da 20 a 39 dipendenti € 4.000,00
  • Da 40 a 99 dipendenti € 5.000,00
  • Da 100 a 149 dipendenti € 7.000,00
  • Da 150 a 249 dipendenti € 9.000,00
  • Da 250 a 499 dipendenti € 11.000,00
  • Oltre 500 dipendenti € 12.000,00

Per chi fosse interessato, si può chiamare il seguenti numero 334-9853520.

ELENCO CORSI FINANZIABILI – VIGILANZA
ELENCO CORSI FINANZIABILI – MULTISERVIZI

 

 

28/10/2021 – Aziende con oltre 100 dipendenti, ricambio generazionale con il Contratto di Espansione

Si terrà il 28 ottobre alle 17.00 il webinar gratuito organizzato da Securindex Formazione con il patrocinio di A.N.I.V.P. e UNIV dal titolo Aziende con oltre 100 dipendenti, ricambio generazionale con il Contratto di Espansione, dedicato a imprese e consulenti (avvocati, commercialisti, consulenti del lavoro).

Un momento per approfondire una tematica importante, ovvero quella del contratto di espansione che permette uno scivolo pensionistico fino a 60 mesi.

Di seguito i riferimenti per l’iscrizione:
https://www.securindex.com/news/leggi/3812/aziende-con-oltre-100-dipendenti-ricambio-generazionale-con-il-contratto-di-espansione-save-the-date

22 Giugno 2021 – Seminario Sgravi fiscali per centrali operative, sale conta e formazione

A seguito dell’approvazione del Piano Nazionale di Transizione 4.0, che prevede un investimento di 24 miliardi di euro per sostenere il processo di innovazione tecnologica e sostenibilità ambientale attraverso crediti d’imposta ai quali possono accedere anche le imprese del comparto, securindex formazione ha organizzato per il 22 giugno, ore 17.00, il seminario “Sgravi fiscali per centrali operative, sale conta e formazione”.

L’evento sarà patrocinato dai Confcommercio Imprese per l’Italia e Federsicurezza, e mira a chiarire quali sono i beni e i servizi relativi al mondo della vigilanza privata che rientrano nel Piano Nazionale di Transizione, chi sono i soggetti che ne possono beneficiare e  quali sono i passaggi necessari per presentare le domande all’Agenzia delle Entrate in modo corretto.

Il seminario vedrà gli interventi di Domenico Rizzi (Confcommercio Imprese per l’Italia), dei rappresentanti di Citel spa, LBM Italia con Nova Service e San Giorgio Formazione e dei Segretari Generali di ANIVP e UNIV.

PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI:
https://www.securindex.com/news/leggi/3680/sgravi-fiscali-per-centrali-operative-sale-conta-e-formazione-save-the-date

Approvate le “Linee guida per la ripresa delle attività economiche e sociali” – Le regole per riprendere la formazione in aula

Il 20 maggio 2021 la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha approvato un ulteriore aggiornamento delle proprie “Linee guida per la ripresa delle attività economiche e sociali”, dopo quello dello scorso 28 aprile.

Con l’aggiornamento sono state introdotte nelle linee guida tre nuove schede riguardanti, tra l’altro, anche i corsi di formazione.

Le indicazioni riguardano lo svolgimento in presenza delle attività formative (in aula o laboratori o in imprese), compresi gli esami finali (teorici e/o pratici), le attività di verifica, di accompagnamento, tutoraggio e orientamento in gruppo e individuali.

Di seguito proponiamo una SINTESI DELLE PRINCIPALI MISURE PER LA RIPRESA DELLE ATTIVITA’ DI FORMAZIONE IN AULA.

Webinar 27.05.2021 – Cybersecurity, quali sono le responsabilità di chi vende e installa dispositivi di sicurezza fisica?

A.N.I.V.P. informa che il giorno 27 maggio, a partire dalle 17 si terrà il seminario organizzato da securindex formazione Cybersecurity, quali sono le responsabilità di chi vende e installa dispositivi di sicurezza fisica?, avente tema le responsabilità degli operatori della filiera della sicurezza in materia di cybersecurity dei dispositivi installati agli utenti finali.

Interventi di produttori, distributori, progettisti e installatori con il patrocinio di AIPS e Federsicurezza e la partecipazione di Genetec e Hanwha Techwin.

PER INFO E ISCRIZIONI:
https://www.securindex.com/news/leggi/3655/cybersecurity-quali-sono-le-responsabilita-di-chi-vende-e-installa-dispositivi-di-sicurezza-fisica-save-the-date

A.N.I.V.P. e Fondo Nuove Competenze

Comunichiamo che A.N.I.V.P. è a disposizione delle aziende di comparto al fine di supportarle nelle incombenze utili ad ottenere l’accesso al Fondo Nuove Competenze.

Il Fondo è finanziato con 300 milioni di euro per il 2021  e l’obiettivo dello strumento è permettere alle imprese di realizzare specifiche intese di rimodulazione dell’orario di lavoro per mutate esigenze organizzative e produttive dell’azienda, in base alle quali una parte dell’orario di lavoro verrà usata per percorsi formativi. 

Grazie alla collaborazione con l’ente formativo San Giorgio e lo Studio di consulenza legale e contrattuale Tramontano di Napoli, A.N.I.V.P. può fornire l’assistenza necessaria.

Le aziende interessate possono scrivere alla Segreteria Associativa all’indirizzo info@anivp.it oppure chiamare il numero 3349859520.

 

Decreto Interministeriale 22 gennaio 2021 – Fondo Nuove Competenze

Il Decreto Interministeriale 22 gennaio 2021 (registrato alla Corte dei Conti il 12 febbraio) a firma del Ministero del Lavoro e del Ministero dell’Economia, stabilisce che, al fine di usufruire dei contributi finanziari erogati dal Fondo Nuove Competenze, gli accordi collettivi di rimodulazione dell’orario di lavoro per mutate esigenze organizzative e produttive dell’impresa, ovvero per favorire percorsi di ricollocazione dei lavoratori, dovranno essere sottoscritti entro il 30 giugno 2021.

Sempre entro il 30 giugno andranno presentate all’ANPAL le relative domande di accesso al beneficio.

Il Decreto Interministeriale conferma altresì che all’erogazione dei corsi formativi previsti dagli accordi potranno concorrere tutti gli enti (anche soggetti privati) accreditati a livello nazionale o regionale, quali ad esempio università, scuole, Its, centri di ricerca. Può svolgere il ruolo di soggetto erogatore della formazione la stessa impresa che ha presentato domanda di contributo, a condizione che tale previsione di assunzione diretta degli oneri formativi sia esplicitata nell’accordo collettivo.

Eventuali società interessate al Fondo Nuove Competenze potranno prendere contatto con la Segreteria Associativa per le analisi del caso.

IL DECRETO INTERMINISTERIALE DEL 22/01/2021

Formazione Finanziata – Aperto il bando

È aperta la partecipazione all’avv. 38/kit settoriali emanato da Fon.Ter. che finanzia progetti di formazione per i dipendenti delle imprese di vigilanza.

Chi fosse interessato dovrà:

  • Inviare via mail la scheda anagrafica allegata compilata entro e non oltre il 31 gennaio
  • Iscriversi a Fon.ter secondo la procedura allegata entro il 28 febbraio
  • Ai fini della presentazione dovrà provvedere a fornire la documentazione richiesta (ultimo DM10, verbale di condivisione del progetto firmato dalle categorie sindacali) entro il 5 marzo

Le aziende possono presentare un progetto formativo il cui importo varia sulla base del  numero di dipendenti:

  • da 15 a 20 dipendenti:  fino a € 8.000
  • da 21 a 50 dipendenti: fino a € 12.000
  • da 51 a 200 dipendenti: fino a 18.000
  • oltre i 200 dipendenti: € 22.000

La segreteria A.N.I.V.P. resta a disposizione per chiarimenti e informazioni.

SCHEDA ANAGRAFICA
COME ADERIRE A FON.TER

Seminario formativo per acquisizione crediti formativi per Security Manager

Seminario formativo per acquisizione crediti formativi per Security Manager

Si rimette di seguito locandina per seminario formativo San Giorgio dal titolo Evoluzione della vigilanza privata – dal DM 269/2010 alla sicurezza complementare e sussidiaria, che si terrà in 3 mezze giornate in modalità Webinar:

26 novembre, dalle ore 15.00 alle ore 17.40
3 dicembre, dalle ore 15.00 alle ore 17.40
10 dicembre, dalle ore 15.00 alle ore 17.40

Per gli associati A.N.I.V.P. il costo complessivo è di €285 IVA inclusa a partecipante.
Possibile anche partecipare a singole giornate con riproporzione del costo.

La partecipazione al seminario dà diritto a 8 crediti formativi ai fini del mantenimento della certificazione Security Manager.

Gli associati A.N.I.V.P. interessati possono inviare una mail a formazione@anivp.it con i dati necessari.

LOCANDINA DEL CORSO
PROGRAMMA DEL CORSO

L’evento A.N.I.V.P. sulla formazione a Fiera Sicurezza registra il sold out

Formazione quali prospettive
L’evento A.N.I.V.P. a Fiera Sicurezza registra il sold out

All’evento del 15 novembre presso Fiera Sicurezza organizzato da A.N.I.V.P. in collaborazione con essecome securindex si è avuta una grande partecipazione di pubblico; i relatori che si sono succeduti sul palco hanno fornito una rappresentazione precisa e professionale della realtà attuale in materia di formazione nel campo della sicurezza.

Importanti i dati forniti dall’Avv. Furlan con riferimento alla sicurezza sussidiaria e al numero di abilitazioni rilasciate dalle Commissioni specifiche costituite presso le Prefetture; utile l’approfondimento tematico da parte del Dott. Stratta e dell’Avv. Moro in materia di Decreto Formazione, ovvero il riferimento normativo che in un prossimo futuro cambierà le abilitazioni delle Guardie Particolari Giurate; di sicuro interesse poi, il focus fornito dalla Dott.ssa Giani, Vice Presidente EBIVEV, e dal Dott. Giammella, Presidente EBIVER, con riferimento alle sempre più importanti iniziative in materia di formazione da parte degli Enti Bilaterali territoriali della vigilanza privata.
Ha chiuso la giornata l’amministratore della San Giorgio Srl, società specializzata in formazione nel campo della sicurezza: il Dott. Guarino ha presentato in anteprima X-BAG, il più avanzato software per la formazione di operativi addetti allo screening merci.

L’Avv. Moro, Presidente di A.N.I.V.P., ha espresso il proprio ringraziamento a tutti i relatori e ai partecipanti: La giornata di oggi è una nota di ottimismo per questo settore, perché ha potuto evidenziare come il business della sicurezza riesca ancora ad esprimere delle professionalità importanti e a generare una grande attenzione anche da parte della sua utenza più specializzata.

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il suo funzionamento. Per acconsentire clicca sul pulsante "Accetta". Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, visita la Privacy Policy .